martedì 18 luglio 2017

Estate: è tempo di repliche... anche pubblicitarie

Non bastava la carenza di offerta televisiva dei mesi estivi, non era sufficiente la lunga serie di repliche che le varie reti offrono per riempire spazi lasciati scoperto dai pilastri delle stagioni che contano. Ci si mette anche la pubblicità a riproporre una minestra riscaldata, che con la calura del periodo non si sposa affatto. E soprattutto quando è il prodotto principe dell'estate (il gelato) a proporre cose già viste, la sorpresa (negativa) aumenta. Algida ripropone lo spot dello scorso anno, cambiandone la colonna sonora: Fedez e J-Ax lasciano il posto a Tiziano Ferro col suo "Lento Veloce", ma la sostanza non cambia. Non basta presentare in chiusura le sue nuove versioni Veggy e gluten free.  Anche Sammontana per l'ennesima stagione ripropone, con qualche aggiustamento, il suo spot basato su un misto di poesia e flusso di coscienza, attingendo dai social. Sempre poetico, ma ormai scontato.

Le alte temperature hanno disciolto la capacità creative di un settore che in questo periodo dell'anno dovrebbe stupire. Appiattimento e ripetitività invece dominano la scena senza acuti.